EMAIL US AT info@consol.coop
CALL US NOW +39 0871 574007

PROCEDURE OPERATIVE COVID-19: servizio fisioterapico, servizi sociali domiciliari.

PROCEDURA OPERATIVA COVID-19 SERVIZIO FISIOTERAPICO

PRE (PRIMA DELL’ATTIVITA’ RIABILITATIVA)
• Assicurarsi telefonicamente che il paziente ed il caregiver non abbiano sintomatologie respiratorie e/o non siano presenti familiari con tali sintomatologie.
• Informare telefonicamente il caregiver che nessuno, oltre al terapista, dovrà essere presente all’interno della stanza.
• Accertarsi che il caregiver e/o familiari non siano stati in contatto con persone infette.
• Assicurarsi di avere a disposizione tutti i D.P.I. messi a disposizione dall’azienda.

IN (DURANTE L’ESECUZIONE DELLA PRESTAZIONE RIABILITATIVA)
ATTIVITA’ RIVOLTA A PAZIENTI NON INFETTI
ASSISTENZA DIRETTA AD UN PAZIENTE AFFETTO DA COVID-19 E/O CASO SOSPETTO

 Lavaggio antisettico delle mani
 Indossare mascherina chirurgica
 Indossare guanti monouso
 Lavaggio antisettico delle mani
 Indossare FFP2, camice monouso o tuta monouso e protezione oculare
 Indossare guanti monouso N.B.: mantenere la distanza di sicurezza dal caregiver (1mt)

POST (AL TERMINE DELLA PRESTAZIONE RIABILITATIVA)
• Smaltimento corretto di eventuali rifiuti.
• Lavaggio antisettico delle mani.

ULTERIORI PRECISAZIONI
Presupposto essenziale è che il caso SOSPETTO/CONFERMATO sia stato valutato da un sanitario e che ci sia la conferma dalle ASL. Possibili scenari:

SCENARIO 1
ATTIVAZIONE ADI SU CASO SOSPETTO COVID-19 Presenza dei sintomi tipici della malattia, quali dispnea (anche solo percepita), febbre, tosse. L’Operatore si recherà sull’obiettivo indossando la normale divisa da lavoro. Prima dell’approccio diretto al paziente, dovrà indossare i DPI forniti (tute monouso, doppi guanti monouso in vinile/nitrile di cui uno a copertura della parte bassa delle maniche della tuta, mascherina ffp2 o ffp3 e occhiali di protezione o visiera).

SCENARIO 2
ATTIVAZIONE ADI NON PER UN SOSPETTO COVID-19
Non sono necessari DPI specifici per COVID-19.
Lavaggio frequente delle mani con acqua e sapone o con soluzione idroalcolica.
E’ consentito fare ricorso alle mascherine chirurgiche, quale dispositivo idoneo a proteggere gli operatori.

 

PROCEDURA OPERATIVA COVID-19 SERVIZI SOCIALI DOMICILIARI

PRIMA DI ENTRARE A CASA DELL’UTENTE:
• Assicurarsi telefonicamente che il paziente ed il caregiver non abbiano sintomatologie respiratorie e/o non siano presenti familiari con tali sintomatologie.
• Informare telefonicamente il caregiver che dovranno essere rispettate le distanze di sicurezza.
• Accertarsi che il caregiver e/o familiari non siano stati in contatto con persone infette.
• Assicurarsi di avere a disposizione tutti i D.P.I. messi a disposizione dall’azienda.

A CASA DELL’UTENTE:
• Lavaggio antisettico delle mani;
• Mantenere le distanze di sicurezza;
• Indossare mascherina chirurgica e guanti monouso (se nella prestazione c’è un contatto che supera la distanza di sicurezza;

AL TERMINE DELLA PRESTAZIONE:
• Lavaggio antisettico delle mani.